Torta Paradiso

Torta Paradiso

La è uno dei dolci più semplici e per questo molto amato dai bambini. Soffice e delicata, è l’ideale per la merenda o una gustosa colazione domenicale. Resa molto famosa dalla , che ne ha fatto una merendina di successo, la paradiso si presta bene alla farcitura con creme, marmellate piuttosto che con la inimitabile Nutella.

Ingredienti

  • 200gr di burro
  • 100gr di farina
  • 100gr di fecola di patate
  • 200gr di zucchero
  • 6 tuorli
  • 3 albumi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • la scorza grattugiata di un limone
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Accendete il forno a 180°. Separate i tuorli dagli albumi.
  2. Mettete in una ciotola capiente o all’interno di un mixer il burro, metà dello zucchero e la vanillina; e aiutandovi con un mestolo di legno mescolate tutti gli ingredienti a crema.
  3. Aggiungete poi i tuorli, uno alla volta, avendo cura di amalgamare bene ogni tuorlo prima di aggiungerne un altro (nel mixer potete mettere tutto assieme); procedete così fino ad ottenere un composto chiaro, cremoso e senza grumi, poi grattugiate la buccia di 1 limone e aggiungetela al composto.
  4. In un altro recipiente dai bordi alti, ponete gli albumi con un pizzico di sale e montateli a neve con le fruste di uno sbattitore elettrico, poi sempre sbattendo, aggiungete l’altra metà dello zucchero avanzato.
  5. Mischiate e setacciate la farina con la fecola di patate e il lievito in polvere, poi aggiungeteli poco alla volta al composto di burro e uova.
  6. Ora incorporate molto delicatamente gli albumi al composto di burro, tuorli e farina, mescolando con un mestolo dal basso verso l’alto per incamerare aria, e stando attenti a non afflosciare gli albumi.
  7. Imburrate ed infarinate una tortiera (meglio se uno stampo a cerchio apribile) del diametro di 22 cm e versatevi l’impasto ottenuto; ponetela nel forno già caldo per almeno 50 minuti (prima di sfornare la torta paradiso, accertatevi dell’avvenuta cottura punzecchiandola con uno stuzzicadenti da spiedini: se lo estrarrete completamente asciutto la torta sarà cotta).
  8. Quando la torta si sarà raffreddata, disponetela su un piatto da portata e cospargetela di abbondante zucchero al velo.

Torta Paradiso ultima modifica: 2013-07-24T10:08:14+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*