Pollo alla diavola

Pollo alla diavola

È una tradizione della cucina toscana, semplice e rustica, la cottura della carne sia sulla griglia sia allo spiedo. Quella del alla è una preparazione vecchia di secoli, classica anche della cucina laziale, e romana in particolare, con la variante dello “schiacciamento” del pollastro più o meno marcato.

Ingredienti

  • 1 pollo di circa 1 kg
  • peperoncino
  • maggiorana
  • salvia
  • rosmarino
  • timo
  • foglie secche d’alloro
  • limone
  • olio

Preparazione

  1. Tritate finemente tutte le erbe.
  2. Lavate, asciugate il pollo e apritelo tagliandolo lungo lo sterno, giratelo con la parte aperta verso il basso su un tagliere e schiacciatelo bene con un pestacarne.
  3. Cospargetelo uniformemente con il sale, pepe ed il trito di erbe, lasciatelo riposare per quindici minuti.
  4. Adagiatelo sulla griglia posta su brace rovente, cuocetelo un quarto d’ora per parte, spennellandolo spesso con un’emulsione d’olio e limone utilizzando un rametto di rosmarino.
  5. Verso fine cottura ponete sulla brace le foglie di alloro che, bruciando, conferiscono un aroma particolare alla carne del pollo.

Pollo alla diavola ultima modifica: 2013-08-18T10:53:52+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*