Petto di tacchino al rosmarino

Petto di tacchino al rosmarino

Un secondo piatto a base di tacchino leggero, magro e sfizioso; semplice e veloce da cucinare.

Ingredienti

  • 2 petti di
  • Farina di grano tenero tipo 00
  • 1 rametto di
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 100 ml di vino bianco secco
  • Sale e Pepe q.b.

Preparazione

  1. Rimuovere dai petti di tacchino il grasso e le parti nervose, tagliarli a fettine e batterle con il batticarne su un tagliere di legno.
  2. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
  3. Passare le fettine di tacchino nella farina.
  4. Mettere l’olio in una capace padella e far imbiondire l’aglio a fiamma vivace.
  5. Togliere l’aglio ed unire la carne. Farla dorare a fiamma vivace dal primo lato, quindi girarla e cospargerla con una manciata di rosmarino tritato. Girarla nuovamente e mettere rosmarino anche dal secondo lato.
  6. Bagnare con il vino bianco secco, salare e far evaporare sempre a fiamma vivace fintanto che la carne non risulta cotta. Non eccedere con la cottura, altrimenti diventerà dura e secca. Girarla per farla dorare da entrambi i lati.
  7. Spegnere la fiamma, cospargere con un’abbondante manciata di pepe grattugiato al momento e servire.

Petto di tacchino al rosmarino ultima modifica: 2013-11-28T08:19:32+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*