Pesto alla Genovese

Pesto alla Genovese

Il (pronuncia in lingua ligure: /’pestu/) è un tipico condimento originario della Liguria. Il suo ingrediente base è il basilico (Ocimum basilicum) o meglio, il Basilico (in lingua ligure baxeicò [baʒeɪ’kɔ] o baxaicò [baʒaɪ’kɔ]).

Ingredienti

  • Basilico – 50 grammi di foglioline di basilico.
  • Olio extravergine di oliva – ½ bicchiere.
  • Formaggio grattugiato – 6 cucchiai da cucina di Parmigiano Reggiano e 2 di Pecorino.
  • Aglio – 2 spicchi.
  • Pinoli – 1 cucchiaio da cucina.
  • Sale grosso – qualche grano.

Preparazione

  1. Lavare le foglie di basilico e asciugarlo su un canovaccio foglia per foglia.
  2. Disporre il basilico in un mortaio di marmo o in un mixer, aggiungere l’aglio, i pinoli e iniziare a pestare o a frullare a bassa velocità.
  3. Aggiungere il pecorino, il parmigiano e l’olio d’oliva a filo, aggiustare di sale e mixare il pesto genovese a velocità minima fino a quando non otterrete una crema fluida.
  4. Trasferire il pesto genovese ottenuto in una ciotola, coprirlo con un filo d’olio e della pellicola trasparente e riporlo in frigo dove si conserverà per qualche giorno.
  5. In alternativa potrete o congelarlo nei vasetti monodose o condirci la pasta per gustarlo fresco.

Pesto alla Genovese ultima modifica: 2013-07-22T15:21:51+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*