Pasta Frolla

Pasta Frolla

La è un impasto dolce utilizzato per produrre torte, dolci, biscotti e molte varietà di pasticcini da cuocere in forno, che, dopo la cottura, assume un aspetto piuttosto friabile, perché nell’impasto non figurano gli albumi d’uova. L’ingrediente più importante è il burro e questo si può tranquillamente sostituire con margarina, che spesso dona un aroma leggermente diverso, più delicato.

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Zucchero a velo 200 g
  • Uova 4 tuorli
  • Burro (o margarina) 250 gr
  • Vaniglia essenza la punta di un cucchiaino

Preparazione

  1. Per preparare la pasta frolla mettete la farina, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo, nel mixer (o lavorate a mano).
  2. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso; ora aggiungete lo zucchero.
  3. Quindi, formate con il composto ottenuto la classica fontana nel cui centro verserete l’essenza di vaniglia (se non trovate l’essenza o i semi di vaniglia usate una bustina di vanillina) e i tuorli. Amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.
  4. Formate con l’impasto ottenuto una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare il frigo per almeno mezz’ora.
  5. Passata la mezz’ora, la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa ed utilizzata.

Pasta Frolla ultima modifica: 2013-11-10T11:20:00+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*