Pasta di zucchero

pasta_zuccheroLe torte decorate con la di sono la moda del momento.

In rete ed in TV si possono trovare facilmente corsi di cake designer.

E’ una pasta modellabile, dalla consistenza simile alla plastilina, ottenuta con zucchero a velo, glucosio, colla di pesce e acqua.

La pasta di zucchero viene utilizzata in cucina per decorare torte e dolcetti come ad esempio i famosissimi cupcake.

Ingredienti

  • 450 g di zucchero a velo
  • 6 g di colla di pesce
  • 30 ml d’acqua
  • 60 g di glucosio
  • 10 g di burro
  • Vaniglia

Preparazione

  1. Mettere lo zucchero nel robot da cucina.
  2. Scaldare (ma non far bollire!) in un pentolino l’acqua e la colla di pesce.
  3. Quando la gelatina è sciolta, toglierla dal fuoco e aggiungere il glucosio e il burro ammorbidito.
  4. Quando tutto è ben sciolto, azionare il robot alla velocità minima e versare a filo il composto nello zucchero.
  5. Aggiungere la vaniglia.
  6. Mettere un po’ di zucchero a velo sul banco e impastare.
  7. Fare un panetto liscio, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciare riposare qualche ora.
  8. Se volete colorarla, dividetela in panetti e aggiungete in ognuno qualche goccia di colorante in pasta o liquido, quindi lavorare con i guanti monouso fino a far assorbire completamente il colore.
  9. I panetti si conservano fuori dal frigo anche per qualche settimana basta che siano chiusi nei sacchetti alimentari e poi messi in un contenitore ermetico.

Pasta di zucchero ultima modifica: 2013-09-14T08:13:24+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*