Pane fatto in casa

Pane fatto in casa

Il fatto in costa meno, dura di più ed è quindi più difficile sprecarlo. Ecco la ricetta per prepararlo con le vostre mani.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 300 gr di acqua (variabile a seconda del tipo di farina)
  • 50 gr di olio extravergine d’oliva
  • 15 gr di lievito di birra
  • 10 gr di sale

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete un recipiente e versatevi dentro dell’acqua tiepida dove far sciogliere il lievito. Mettete in un recipiente capiente la farina e l’acqua col lievito.
  2. Cominciate a lavorare l’impasto fino a che non otterrete un composto omogeneo. Aggiungete un cucchiaino raso di sale, l’olio evo e continuate a mescolare.
  3. Ora che l’impasto si sarà fatto più denso prendetelo e poggiatelo su un piano di lavoro per impastarlo a mano. Impastate per 15 minuti circa fino a che l’impasto non diverrà elastico, morbido e soprattutto omogeneo. Aggiungete farina di tanto in tanto durante la lavorazione e dosate l’acqua a seconda della farina che utilizzate.
  4. Ora che il vostro composto è omogeneo, morbido ma non appiccicoso, mettetelo in un recipiente e copritelo con un panno umido, poi lasciate a lievitare per 2 ore (la lievitazione ottimale si ha ad una temperatura di circa 25 gradi).
  5. Quando la vostra pasta per il pane avrà raddoppiato di volume ponetela ancora una volta su di un piano di lavoro infarinato e rimodellatela a forma di palla.
  6. Posizionate l’impasto al centro di una leccarda da foderata con un foglio di carta da e lasciatela lievitare per un’altra ora in chiuso e spento.
  7. Infornate a 200° in forno statico già caldo per circa 30-40 minuti, controllate e decidete il tempo di cottura a seconda del colore del pane.

Pane fatto in casa ultima modifica: 2013-09-28T10:25:07+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*