Macarons

Macarons

I sono pasticcini tipici francesi, colorati ed invitanti con una storia tutta particolare: vennero importati dall’Italia (il nome deriva infatti dall’italiano “maccarone”) e spopolarono nella Francia di Caterina De Medici sino a diventare il dolce preferito da Maria Antonietta.
La fama dei macarons inizia però quando, nel 1862, nasce la Pasticceria Ladurée che si specializza in queste creazioni colorate e gustose che spopoleranno in tutta Europa.

Ingredienti

  • 250 gr di zucchero a velo
  • 275 gr di farina di mandorle
  • 7 albumi
  • 210 gr di zucchero semolato
  • colorante in polvere qb

 

•  Per la Ganache:

  • 290 gr di cioccolato fondente
  • 270 gr di panna fresca

Directions

  1. Mescolare lo zucchero a velo con la farina di mandorle.
  2. Montere sei albumi a neve con lo zucchero semolato.
  3. Unire il mix di farina di mandorle agli albumi e mescolare bene aggiungendo anche il colorante.
  4. All’ultimo unire anche un albume non montato e mescolare bene facendo attenzione a non smontare gli albumi fino a che la colorazione non sarà omogenea.
  5. Formare dei dischetti di impasto su una placca con carta forno utilizzando una sac-a-poche e lasciare riposare per una mezzora prima di infornarli a 150 gradi per 15 minuti.
  6. Una volta raffreddati, farcirli con una ganache realizzata mescolando il cioccolato alla panna in ebollizione.
  7. Lasciare riposare una notte in frigorifero per farli ammorbidire.

Macarons ultima modifica: 2013-05-24T16:10:23+00:00 da Carlo
 
Tags:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*