Calamari con patate al forno

Calamari con patate al forno

Il contrasto tra la morbidezza delle e la “croccantezza” dei è molto gustosa, con gli aromi e la buccia del limone, fondamentali per alleggerire il sapore un pò dolciastro dei .

Ingredienti

  • 400 gr. di calamari già puliti
  • 380 gr. di patate
  • 80 ml di olio extra vergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • 1/2 buccia grattugiata di limone
  • q.b. di prezzemolo
  • q.b. di origano
  • q.b. di timo fresco
  • q.b. di pangrattato

Preparazione

  1. Tagliate i calamari ad anelli se sono piccoli, altrimenti a strisce e rettangoli se sono grandi.
  2. Lavate e sbucciate le patate, quindi tagliatele in pezzi rettangolari non troppo piccoli.
  3. Preparate un intingolo con 50 ml di olio, il prezzemolo tritato, l’origano, un bel pizzico di sale, del pepe macinato al momento e la buccia grattugiata di 1/2 limone.
  4. Sbollentate le patate per circa 8 minuti in acqua salata.
  5. Mentre cuocciono le patate mettete i calamari nella ciotola con il condimento e mescolate bene.
  6. Scolate le patate e conditele con il restante olio, un pizzico di sale (prima assaggiatele) e del timo fresco.
  7. Prendete una pirofila da e adagiatevi sulla base la metà delle patate.
  8. Ricoprite le patate con la metà dei calamari.
  9. Create un altro strato di patate.
  10. Terminate con uno strato di calamari. Spolverizzate i calamari con abbondante pangrattato e terminate con un filo d’olio.
  11. Infornate a 200° per circa 20′ e terminate con altri 5′ di grill.
  12. Servite i calamari al forno con patate bollenti nella loro stessa pirofila.

 

Calamari con patate al forno ultima modifica: 2013-07-02T21:01:41+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*