Baccalà con patate e olive

Baccalà con patate e olive

Un secondo piatto rustico e molto gustoso, con cui deliziare i vostri ospiti grazie al sapore avvolgente e genuino!

Ingredienti

  • 600 g di baccala
  • 2 acciughe sotto sale
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 1 manciata di taggiasche in salamoia
  • 4
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 5-6 cucchiai di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Immergi il baccala in una bacinella di plastica o in una grande ciotola di vetro colma di acqua fredda. Strofinalo con una spazzolina per eliminare il sale, cambia subito l’acqua e immergilo ancora in acqua fredda.
  2. Mantieni il baccala nell’acqua fredda per circa 3 giorni, cambiando l’acqua almeno 7-8 volte .
  3. Sgocciolalo, privalo di tutte le lische, metti da parte i pezzi di polpa ben puliti e asciugali, tamponandoli.
  4. Sciacqua le acciughe sotto acqua fredda corrente, eliminando la lisca centrale. Scalda circa 1/2 bicchiere di olio nel tegame con gli spicchi d’aglio spellati e tagliati a metà o tritati.
  5. Fai sciogliere nell’olio le acciughe, unisci il , lascia insaporire per circa 10 minuti, aggiungi 1 cucchiaio di pinoli tritati finemente, versa il vino bianco e lascia evaporare. Unisci olive e pinoli interi, metti il coperchio e cuoci a fuoco dolce per circa 20-25 minuti. Bagna ogni tanto con poco brodo.
  6. Lava le patate, sbucciale, tagliale a dadi, mettile in una pentola con abbondante acqua fredda e lessale per 15 minuti a partire dall’ebollizione. Sgocciolale, uniscile al baccala e cuoci per circa 3-4 minuti. Aggiusta di sale e pepe. Mescola, spegni, spolverizza con il prezzemolo e servi.

Baccalà con patate e olive ultima modifica: 2013-11-15T15:48:03+00:00 da Carlo
 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*